Calendario Articoli

gennaio: 2016
D L M M G V S
« dic   feb »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Immagini

p1120135_0 P1050890 P1050889 P1050888

Slideshow

Forse fanno i furbetti …

 ”Lista dei giovani” , poi diventa: Ravenna Viva.

Forse fanno i furbetti, forse non lo sapevano, ma la sigla “Ravenna Viva” esiste a Ravenna dal novembre 2004 con questo logo:

Un Gruppo nato per contrastare il raddoppio dell’inceneritore di rifiuti di Hera che, con la raccolta di ottomila firme,  bloccò di fatto quella che per noi era un’ incomprensibile raddoppio … dei fumi inquinanti. E le battaglie così cominciate sono proseguite in città per tante, tantissime questioni ambientali, sociali, civili, fino ad oggi. Infatti  il “Blog di Ravenna Viva”  nato nel nov. 2007 è tutt’oggi disponibile all’indirizzo: www.fotoaeree.com.

Il Blog di Ravenna Viva è frequentato da più di cinquecento iscritti, ma è conosciuto negli ambienti  comunali, consiliari e politici e da larga parte dei cittadini e, con i suoi 336 post e prese di posizione ha contribuito all’informazione e all’assunzione di responsabilità per la qualità della vita di molti cittadini.

Ora, che i signori del PD che si fanno una lista civetta denominata Ravenna Viva (“ lista dei giovani”), non lo sapessero,  ci sembra “ moooolto” improbabile.

Invitiamo quindi il presidente  del  neonato “simbolo” eventualmente a modificarlo in qualche modo per non essere “confuso”. Il nostro “marchio” non risulta registrato, quindi non andremo per vie legali.

Se risponderete con orecchie da mercante, allora ci azzardiamo, per i vostri  interessi, a suggerirvi ancora un’altra  lista che potrebbe avere ottime risonanze elettorali: “Vitalaccia Dura”;  2000 firme raccolte a Porto Fuori contro l’espansione dei fanghi portuali. E gran recupero di voti in quella frazione.

Ravenna 22 genn. 2016                                                                                              Gruppo “Ravenna Viva”

 

6 comments to Forse fanno i furbetti …

  • Grazia

    Il Bombolone di Ra&Din sui “Nomi civettuoli”

    Si chiama “Ravenna Viva“, l’associazione di giovani professionisti e imprenditori che – dicono fonti ben informate – dovrebbe diventare una lista civica in appoggio al Pd alle prossime amministrative. Quella che in gergo elettorale si chiama “lista civetta”. Il sodalizio per ora dichiara di essere solo un laboratorio culturale, una fucina di idee a servizio dei cittadini, senza appartenenze politiche. Ma il nome, a dire il vero, non è una novità: lo rivendicano, con un po’ di risentimento e di ironia, Giorgio Benelli e compagni che lo avevano già adottato nel 2007 come gruppo di denuncia ambientalista e blog di controinformazione. Se sia un plagio originato da distrazione o da malizia è tutto da verificare. D’altra parte il marchio non è registrato e quindi non è impugnabile legalmente. Comunque sia è difficile stabilire un primato nominalistico visto che, negli anni ’90, ebbe una certa notorietà una frivola manifestazione fra moda e promozione commerciale, che si teneva in piazza del Popolo: “Vivi Ravenna Viva”. Un passato remoto ormai, quando l’exPci-Ds vinceva le elezioni a man bassa col simbolo della Quercia ed era impensabile un qualsivoglia ballottaggio.

  • Grazia

    Anche senza registrazione, il pre-uso attribuisci il diritto dell’uso esclusivo di un marchio distintivo di un prodotto! commenta Ivano Guadagnini, avvocato in Ravenna!

  • Alessandro

    Segnalo che anche la neonata lista civica ravenna in comune è giornalisticamente menzionata come “lista ravenna in comune” che suona simile a “lista per ravenna”.

  • Grazia

    il simile e l’identico fanno la differenza.

  • A proposito della nuova lista che si sta affaciando sulla scena a Ravenna e che si era proposta come Ravenna Viva, comunichiamo che abbiamo incontrato, su loro richiesta, il presidente Giovanni Crocetti; dopo che si erano scatenate sul web le rimostranze di tanti contro la presunta usurpazione del nostro logo “Ravenna Viva”. Crocetti praticamente si è scusato dell’appropriazione adducendo la piena inconsapevolezza dell’esistenza precedente del nostro gruppo “Ravenna Viva”. E’ sembrato molto onesto e sincero tanto che hanno deciso di cambiare subito il loro simbolo: Ravviva Ravenna. (che dovranno anche ri-registrare nell’albo). E’ stato inviato un comunicato stampa da noi condiviso. Fine della questione ciao giorgio

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>