Calendario Articoli

ottobre: 2008
D L M M G V S
« set   nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Immagini

p1120135_0 P1050890 P1050889 P1050888

Slideshow

avviso ai naviganti: burrasca in corso…

Il teatro dei burattini

Stiamo assistendo ad una splendida rappresentazione della commedia dell’arte; proprio divertente, da farsi un sacco di risate su come noti personaggi che interpretano la politica dicono cose, poi le contraddicono, la mettono in tragedia poi ci scherzano sopra… Il guaio è che questi personaggi non stanno recitando [...]

la primavera degli studenti

20 ottobre 2008: una data storica. Nel giro di due giorni tutte le scuole superiori della città di Ravenna sono state occupate dagli studenti.

Neanche nel ’68 si raggiunse un’adesione cosi immediata e totale! Non solo; ma stiamo assistendo ad un crolllo di luoghi comuni: i giovani [...]

Camera con vista sul Polo

Finalmente ha preso forma. Ripulito dalle impalcature e restituito alla sua altezza reale, è sbucato dalle basse nebbie ergendosi a simbolo della “nuova-città -che-verrà ”. E’ un “cinque stelle”, si chiama Holliday Inn e si affaccia sul Polo.

Ma non siamo a Capo Nord e non è quello il Polo di cui [...]

Il bluff delle Bio-energie

Ravenna Electrix: paesaggio

 

Nel Comune di Ravenna viene prodotta una potenza autorizzata di 2.000 MW, quasi interamente nelle due centrali termoelettriche di Enel ed Enipower (nella misura del 97%), alimentate entrambe da combustibili fossili, rispettivamente metano per la prima e metano ed olio combustibile la seconda: di [...]

io non “lodo Alfano”..nè la Gelmini

LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI

Sabato 11 ott. appuntamenti per tutti, in città .

Inizia la raccolta di firme per la richiesta di referendum contro il “lodo Alfano”. A Ravenna si è formato un comitato promotore con l’adesione di comitati, movimenti e partiti della sinistra (escluso il PD… [...]

Sindaci sceriffi…ma anche…crociati

La deriva securitaria sta dando i suoi frutti; ma sono avvelenati! Anche i media se ne sono accorti, anche il Papa, anche Napolitano; dopo che da mesi si moltiplicano aggressioni, sprangate e ammazzamenti di persone con l’aspetto di immigrati.

L’emergenza sicurezza partita con particolare durezza nell’ultima campagna elettorale (ma con ben radicati precedenti!) [...]